Cosa indossare per i cocktail party in primavera?

Le collezioni moda per la prossima primavera puntano su abiti floreali, pizzi e tessuti preziosi. Se cerchi spunti su cosa indossare ad un cocktail con gli amici, sei nel posto giusto. Il posto d’onore spetta sempre all’abitino nero, magari con accessori colorati per renderlo più vivace e di carattere. Ad esempio con un paio di sandali o di decolletè rossi e una borsetta in tinta l’effetto sarà sicuramente chic e di tendenza. E, perhè no, da completare con un trench in tessuto più o meno leggero a seconda della temperatura. Per le più romantiche non manca una vasta scelta di abiti floreali, must anche di quest’inverno, che mette d’accordo le varie silhouette.

Infatti ci sono modelli a portafoglio o leggermente svasati che stanno bene anche alle più formose, ideali da abbinare ad accessori poco vistosi. Mini dress per le giovanissime, un pò più lunghi per le giovani signore, ma trionfano ruches, volan e maniche a campana un pò in tutte le passerelle di moda. Ovviamente la scelta dell’abito giusto dipenderà anche dalla location o dal tipo di evento che eventualmente si festeggia. Se si tratta di un party giovane, magari un cocktail in piscina tra amiche, potresti optare per un abitino in denim, tessuto che trionfa in questa stagione 2018, magari abbinato a scarpe e accessori dorati per un tocco glamour. Nel caso, invece, di cerimonie o eventi più formali, le grandi maison di moda puntano su abiti da cerimonia in pizzo, in tante sfumature di colore, o con inserti di cristalli e pailettes per non passare inosservate. Molto elegante l’accostamento rosa, rosso e nero, declinato in varie sfumature e in abiti di diversa lunghezza, anche alla caviglia.

Se non ami particolarmente gli abiti, potresti puntare su un tailleur, maschile con pantalone oppure con micro gonna, da abbinare rigorosamente a scarpe con tacco alto. Un modello di tendenza questa primavera è quello con giacca lunga, colletto tondo senza revers e pantalone sopra le caviglie.

Un’altra soluzione molto chic sono gli abiti kimono, in tante fantasie e tonalità più o meno forti. Se hai un carattere estroverso e spiritoso, lo potresti indossare con capelli raccolti e accessori che strizzano l’occhio all’Oriente. Insomma, le proposte di abiti per i cocktail party non mancano; una volta individuato il modello che ci fa sentire a nostro agio, basta scegliere con cura gli accessori per non esagerare o non passare inosservate. Infine, data l’ora solitamente pomeridiana dei cocktail, meglio non esagerare con trucco vistoso o acconciature troppo elaborate. Meglio puntare su tonalità neutre o pastello per un look fresco e giovane.