Moda e tendenze 2018: il vintage style che non passa mai di moda

Il glamour delle dive Hollywoodiane sembra conoscere il segreto dell’eterna giovinezza. Uno stile inconfondibile, che neppure i diktat più severi della moda sembra intaccare. Così come le tendenze che negli anni hanno saputo lasciare un segno indelebile nella storia della moda: dai pantaloni a zampa di elefante in rigoroso stile hippy, all’eleganza sobria dei pantaloni a sigaretta in perfetto stile anni ’60. Lo stile vintage è un must che non sembra conoscere battute d’arresto, un vero e proprio ever green capace di conquistare anche le passerelle più prestigiose. Anche il 2018 vedrà quindi protagonista il vintage style, reinterpretato e personalizzato in una chiave decisamente più moderna.

Modern vintage: il look rétro incontra la moda street

Per sfoggiare un perfetto look vintage anche in questo 2018, l’importante sarà creare un outfit che sappia mescolare il sapore vintage a quello più moderno e street. Di grande tendenza saranno le t-shirt impreziosite da stampe dai forti richiami rétro. Facciamo quindi spazio nel nostro guardaroba a canottiere e t-shirt legate al mondo del basket o a quello più rock delle band storiche. Per creare un contrasto dal sapore deciso, abbiniamo le t-shirt a pellicce rigorosamente ecologiche o ad un classico della moda al femminile come il cappotto di cammello.

Eleganza senza tempo con gli abiti da cerimonia d’ispirazione vintage

Il vintage style è senza ombra di dubbio un’icona glamour, soprattutto se d’ispirazione Hollywoodiana. Le grandi dive del passato hanno saputo creare nell’immaginario femminile uno stile estremamente elegante e ricco di fascino. Tornano quindi a vestire le serate più importanti gli abiti da cerimonia in materiali preziosi come la seta, o lucenti come il raso. Impreziositi da leggeri pizzi dal sapore romantico, scolli a cuore o fasce che segnano morbidamente il punto vita. Immancabile poi la presenza di una pochette minimal, o una clutch, illuminata da piccoli strass.

Stile raffinato e chic anni ’50 per gli abiti da festa

Per non passare inosservate, dai nostalgici anni ’50 arrivano gli abiti da festa che hanno fatto letteralmente la storia della moda. Per sfoggiare un look elegante e raffinato, scegliamo un capo intramontabile come il tubino nero. Reso immortale da Audrey Hepburn, una delle dive più glamour del cinema, è il capo che incarna alla perfezione una femminilità sobria ma ricca di eleganza. Per un outfit decisamente meno impegnativo, dai favolosi anni ’50 arrivano i vestiti vaporosi e sbarazzini con l’inconfondibile gonna a ruota. Decisamente più minimal invece i minidress a trapezio che lasciamo le braccia scoperte. Per completare il look vintage stile anni ’50, scegliamo la comodità delicata delle ballerine. Per completare un outfit più elegante, puntiamo invece sulle pumps in vernice.

Look vintage: l’importanza degli accessori

Anche il look più urban può tingersi di vintage semplicemente impreziosendolo con un accessorio dal gusto rétro. I foulard, da portare annodati al collo, sapranno dare un sapore decisamente vintage anche ad un outfit casual. Largo anche agli occhiali dalle forme ampie e ai cappelli dalla morbida tesa larga. Anche i gioielli giocano un ruolo fondamentale nella creazione di un look vintage. Vistosi e appariscenti per richiamare gli anni ’70, minimal e delicati per riproporre un look più elegante.