Matrimonio: che outfit usare per la festa post rito?

Il matrimonio è uno dei giorni più attesi nella vita di una donna: tante le fantasie e le idee su abiti da sogno e acconciature fantastiche.

Il momento della celebrazione, che sia religiosa o civile, vede sempre una mise spettacolare in primo piano ma dopo?

Come vestirsi per essere al top?

ELEGANZA

È il vostro giorno! Siete le protagoniste e quindi vi è concesso anche esagerare, magari con lunghezze o volumi che generalmente non portate ma attenzione: vietato strafare per non rischiare di scadere nel cattivo gusto.

Per il party, benissimo ad abiti lunghi che esaltino la vostra figura, magari color pastello così che restino bon ton oppure se la cerimonia è di sera, un tocco di rosso che risulta un colore acceso ma classico per le tenute cocktail.

ABITO DUE IN UNO

Tanti stilisti e sarti su misura, propongono all’origine un abito modificabile velocemente: un corpetto ricco e prezioso con una gonna lunga di voile o di tulle che la sera come per magia si stacca con gli automatici e può essere agganciata un’altra gonna, magari più corta e sbarazzina oppure più fasciata e sinuosa, per creare un effetto abito a sirena da gran galà.

COERENZA DI STILE

Avete deciso di celebrare la funzione in un bel casolare con fiori di campo e praticamente verdi? Vietato un cambio d’abito pieno di lustrini e paillettes.

Al contrario, vi sposerete in una location superchic? Guai ad un vestito effetto vintage/demodé.

Per essere meravigliose ed elegantissime, ricordatevi che dovete seguire un fil rouge per la vostra giornata: al via quindi il cambio d’abito, ma senza stravolgere l’anima della festa.

Coerenza, buongusto ed eleganza vanno di pari passo.

ACCONCIATURA, ANNESSI E CONNESSI

Siete spose, avete gli occhi puntati su di voi e quindi acconciatura e trucco saranno determinanti per essere impeccabili. Per la cerimonia avrete un make up più naturale, e dopo, per la serata, potrete calcare un po’ di più la mano ma non troppo: al bando occhi troppo “pesti” o labbra troppo laccate. Cercate un effetto piu incisivo della cerimonia ma senza scadere nel volgare.

Se invece il matrimonio si sviluppa tutto di giorno, ok ad un ripasso di eyeliner e rossetto più deciso ma meglio mantenere i toni più pacati.

Anche l’acconciatura può variare: più ordinata (raccolta, semiraccolta o in piega secondo il vostro gusto) e invece più libera e morbida per la festa.

SIATE SEMPRE VOI STESSE

È il vostro giorno e il vostro giorno; cercate, in qualsiasi modo decidiate di festeggiare, di non snaturare ciò che siete. Con qualsiasi look, sarete stupende. Cercate di essere coerenti con voi stesse, senza ribaltare la vostra personalità solo per apparire: risultereste finte.

Metteteci il cuore e puntate alla semplicità, abbinando il sorriso e l’amore al vostro abito. E il gioco sarà facile!