Gli vestiti vintage sono ancora popolari?

Il vintage è stata una delle tendenze più diffuse nella moda degli ultimi anni, affermandosi come uno stile brioso e originale, nel quale passato e modernità convivono perfettamente. Gli stilisti e le case di moda hanno saputo adeguarsi a questa nuova ondata, creando soluzioni variegate, che si adattano alle esigenze di tutti. E se questa tendenza continua ad essere in voga, il settore degli abiti da sposa è quello in cui più si manifesta il gusto per il retró. Non c’è occasione migliore di un matrimonio per ricreare un’atmosfera sofisticata e rarefatta e le future spose lo sanno molto bene. Grazie al vintage è possibile richiamare le suggestioni di epoche passate e dare al proprio abito un tocco di fantasia e originalità. Si possono così riportare alla memoria gli anni ’50, con gonne ampie ed eleganti oppure le atmosfere hippy degli anni ’70, con capi morbidi e stampe colorate. La scelta non solo è molto vasta, ma consente anche una buona versatilità di stili e di modelli. Ed è proprio per questo motivo che, nel settore degli abiti, il gusto per la moda vintage non sembra arrestarsi.

Quali sono gli stili più in voga per gli vestito per le spose vintage?

A seconda delle epoche troverete abiti semplici ed elaborati, ma in generale la linea di tendenza più diffusa è quella delle maniche corte oppure a tre quarti, accompagnate da scialli e stole. Un altro dettaglio importante è la scollatura, che nei modelli vintage è spesso rotonda o a barca. I tessuti morbidi e leggeri vanno dal classico pizzo al tulle, mentre il raso e il prezioso mikado sono stoffe sempre più richieste, grazie al loro effetto brillantezza. I colori in voga sono il bianco, il rosa e il beige; tuttavia se si predilige uno stile country o un vestito anni ’70 sono indicate le stampe floreali oppure le tinte più sgargianti. La scelta degli accessori permette alla fantasia di sbizzarrirsi e si possono riportare alla luce anche vecchi cimeli di famiglia; collari di perle, seta o velluto, orecchini e bracciali, cappellini con velo, sono piccoli dettagli che conferiscono eleganza all’abito. Non bisogna dimenticare che oltre al vestito, anche gli accessori fanno la loro parte. Per richiamare una determinata epoca bisognerà indossare gioielli adatti e riservare particolare attenzione al trucco e alla location. Il motivo per il quale gli abiti da sposa vintage sono così richiesti in questo periodo probabilmente risiede nella loro adattabilità; i modelli non solo si conformano ad ogni tipo di figura, ma rispecchiano anche la fantasia e il gusto personale della sposa. Ciò rende il vintage una moda ricca di fascino e sempre più popolare.