Cosa indossare per la propria Laurea – tendenze 2017

Nel corso della vita di ognuno di noi ci sono eventi importanti che segnano delle tappe fondamentali della nostra esistenza. Trattandosi di momenti speciali, desideriamo sfoggiare qualcosa di unico, un abito che ci ricordi per sempre l’occasione in cui lo abbiamo indossato. Questo accade non solo per il matrimonio o per il primo appuntamento, ma anche per la laurea.

Raggiungere il traguardo della laurea è un’enorme soddisfazione per chi ha speso tanti anni della sua vita sui libri, e quando arriva il giorno della discussione della tesi ci sono due esigenze diverse da conciliare in fatto di vestiario. Quando ci si trova davanti ai professori si vuole essere impeccabili, eleganti e professionali. In seguito, durante la festa, si vuole essere alla moda e affascinanti! Ecco allora qualche suggerimento su quali capi sia meglio indossare in entrambe le occasioni, ovvero per la discussione della tesi e poi per la festa di laurea.

L’abito da mettere per presentarsi davanti al proprio relatore e alla commissione d’esame, ovviamente, deve essere formale e adeguato alla circostanza. Per gli uomini è d’obbligo la giacca con la cravatta; per le donne si opta per il tailleur. I colori devono sempre essere sobri, viene concessa qualche piccola trasgressione soltanto se ci si laurea in un corso di studi d’arte, dove la creatività possa essere apprezzata. Per le donne sono assolutamente da evitare scollature esagerate e gioielli troppo vistosi, per gli uomini invece no a jeans e scarpe da tennis, che sono concesse solo agli invitati ma apparirebbero decisamente fuori luogo in commissione d’esame. Le ragazze in estate possono optare anche per un vestito leggero abbinato a delle ballerine. Occhio però alla lunghezza della gonna: non deve mai salire sopra al ginocchio.

Visti quindi quali sono gli abiti laurea da indossare in fase di discussione della tesi, passiamo ora invece alle tendenze 2017 per la festa che segue subito dopo! Molti non amano doversi cambiare d’abito, quindi ci sono tante soluzioni da poter adottare. Per i ragazzi basta sbarazzarsi della rigida cravatta e della giacca per potersi scatenare nei festeggiamenti con gli amici. Le ragazze possono optare per la strategia “a cipolla”. Se hanno scelto un tailleur per la discussione, anche loro al momento del party possono semplicemente togliere la giacca, poichè sotto hanno indossato una camicetta vivace e colorata, magari adornata anche da luccihini e paillettes, oppure una t-shirt con applicazioni e stampe. Ovviamente si possono togliere le scarpe scure indossate per la tesi preferendo dei vertiginosi tacchi a spillo o, in estate, sandali coloratissimi.