Come guardare favoloso in abiti da sera

Ogni donna ama sentirsi elegante in occasione di serate speciali. Curare ogni minimo particolare del proprio look aiuta a realizzare una mise favolosa per essere al top delle proprie possibilità. Ma quale abito scegliere per un evento, una cena od una cerimonia? Sicuramente l’abito che più di tutti esalta la femminilità è l’abito da sera lungo. Gli abiti da sera lunghi sono un capo d’abbigliamento indispensabile nel guardaroba di qualsiasi donna. Scegliere l’abito da sera giusto non è semplice ma una volta individuati gli elementi fondamentali per fare una scelta appropriata il risultato è strepitoso. Il primo step per individuare l’abito da sera lungo adatto è quello di considerare il tipo di evento o serata a cui si deve partecipare.

Informarsi per tempo sullo stile della serata e sul dress code è una mossa vincente. In generale, per qualsiasi tipo di evento, è bene evitare il cattivo gusto ccon abiti troppo provocanti che rischiano di dare un effetto poco elegante ed aggressivo. La scollatura a V non eccessivamente ampia è indicata per ottenere un effetto raffinato. Per quanto riguarda il modello, esso va scelto in base alla propria corporatura fisica. Se il décolleté è molto pronunciato è meglio evitare maniche o bretelline molto larghe. Se invece ad essere definito è il fondoschiena l’abito da sera lungo da preferire è quello stile impero e preferibilmente in tinta unita. Un abito stile impero è consigliabile anche per chi ha un fisico lineare con fianchi non molto pronunciati. Se invece è la pancia a farsi notare conviene optare ancora una volta per un abito stile impero con stoffe non troppo morbide ed evitare gli abiti aderenti che mettono in evidenza le forme. Come si nota gli abiti stile impero sono i più adatti a celare i punti critici del proprio fisico. Altro elemento importante per trovare l’abito da sera lungo più indicato per se stesse è il colore. Chi ha una pelle chiara deve scartare l’idea di abiti dalle tonalità chiare quali il bianco. Discorso esattamente opposto deve fare chi ha la pelle scura che deve scegliere abiti dalle tonalità chiare per apparire al meglio. Se il punto debole sono le braccia un poco abbondanti, un abito da sera con maniche lunghe risolverà il problema. Assolutamente vietate le mezze maniche perché rischiano di dare un effetto goffo. Da non dimenticare poi la scelta del tessuto. Scegliere un abito con un tessuto adatto non è cosa semplice. Un abito in pizzo, ad esempio, tende a rendere ancora più rotonda la figura di una donna dalle curve abbondanti. Le donne dalla corporatura longilinea potranno invece “osare” l’abito in pizzo senza problemi. Una donna filiforme potrà indossare con grazia anche un abito plissettato senza timore di sembrare inelegante.

Quando si indossa un abito da sera lungo il fattore che più di tutti aiuta a valorizzarlo è il portamento. Un muoversi e camminare in modo naturale e aggraziato rende qualsiasi abito superlativo. Se l’abito è scelto con cura valutando la qualità della stoffa, il colore il modello, il successo della serata è garantito. In conclusione per avere un look strabiliante per una serata speciale si può fare affidamento su un’abito da sera lungo e sul proprio fascino e gli abiti da sera lunghi aiutano ogni donna a sentirsi affascinante.